Software per gestione magazzino: che cos’è, come funziona, perchè usarlo

Lo sviluppo della tecnologia ha apportato miglioramenti evidenti in tutti i settori, compresi quelli della logistica e della gestione dei magazzini.

Se prima, infatti, era necessario svolgere conteggi e numerose operazioni manuali per avere un quadro il più possibile aggiornato, oggi sono svariati i software gestionali per il magazzino che permettono, ad esempio, di essere aggiornati sulla posizione nel deposito di una determinata merce, della quantità disponibile all’interno e molto altro ancora.

Questi software rappresentano quindi una soluzione estremamente efficace ed efficiente per la gestione del magazzino, permettendo di risparmiare una notevole quantità di tempo e per evitare possibili errori di calcolo.

Se ti interessa sapere nel dettaglio in cosa consiste questa tipologia di software, il suo funzionamento specifico e perché effettivamente conviene usarlo, continua a leggere questo articolo, dove tratteremo tutti questi punti, per offrire una visione a 360° sui software gestionali.

Cos’è un software gestionale per il magazzino

Per una qualsiasi azienda o attività è necessario conoscere ed avere sempre a disposizione in tempo reale una grande varietà di informazioni, come la giacenza in magazzino di un articolo, quindi la sua disponibilità generale, il prezzo specifico di vendita del prodotto, il posizionamento, eventuali ordini già programmati e pianificati, la merce in arrivo a breve ecc.

Tutte queste attività chiamate accessorie venivano svolte su carta, con un notevole dispendio di tempo ed energie, oltre a un elevato margine di errore.

Il compito del software gestionale è quello di semplificare e velocizzare lo svolgimento di queste pratiche, con l’obiettivo di fornire risposte necessarie ad altre attività in tempi rapidi.

Ma cosa deve fare quindi nel dettaglio un software per la gestione del magazzino?

  • deve rilevare in modo semplice, rapido e intuitivo i dati interessati, ad esempio tramite lettori a barre ottici o vere e proprie interfacce touch screen posizionate lungo il magazzino;
  • deve avere strumenti di navigazione al suo interno che consentono di recuperare i dati che servono in modo estremamente rapido e accurato;
  • deve convertire correttamente e rapidamente i dati, ad esempio un ordine in fattura;
  • deve riuscire a individuare e segnalare gli errori, in modo da provvedere alla loro immediata correzione, ad esempio un codice fiscale del cliente errato;
  • deve fornire delle procedure di importazione ed esportazione dati;
  • deve essere multiutente, quindi più utenti contemporaneamente possono utilizzarlo per svolgere le loro diverse attività, ottimizzando i tempi;
  • infine, un software gestionale deve essere sempre all’avanguardia, pronto ad aggiornarsi e migliorare il proprio funzionamento anche in base all’avanzare della tecnologia. Solo così si potrà avere una gestione del magazzino sempre corretta ed efficiente.

Come funziona un software per la gestione del magazzino

l software di gestione del magazzino funzionano come delle basi di dati provenienti da terminali wireless o mobili che, in genere, sono rappresentati da lettori di codice a barre per l’inventario, per le giacenze e per le scorte.

Inoltre, per chi possiede apposite piattaforme e-commerce, è possibile anche effettuare un collegamento diretto con esse, con numerosi vantaggi e benefici in termini di velocità e precisione nel gestire gli ordini.

Tramite una serie di schermate ed operazioni da effettuare sul dispositivo con software gestionale in questione, è possibile effettuare dei check sui prodotti in magazzino, su eventuali ordini in arrivo o in partenza ecc.

Inoltre, è possibile anche effettuare modifiche dirette, ad esempio abbassando o aumentando la disponibilità di una certa merce presente all’interno.

Infine, la possibilità del software dell’essere multiutente consente di effettuare più operazioni, anche diverse, in contemporanea, rendendo quindi il tutto ancor più efficiente e funzionale.

Perché usare un software per la gestione del magazzino

Dopo aver approfondito che cos’è e come funziona un software gestionale per magazzino appare chiaro che apporti vantaggi e i benefici molto evidenti.

Proprio per questo che un numero sempre maggiore di aziende ha introdotto questi sistemi, abbandonando il vecchio metodo di scrivere sulla carta.

Se si considera, poi, i ritmi sempre più rapidi richiesti alla logistica per la gestione e smaltimento degli ordini, appare chiaro che software specializzati (come la Sedapta Suite), siano sempre più importanti per garantire gli standard di efficienza, sicurezza, qualità e produttività del magazzino.

Close